lunedì 6 aprile 2020

PIERO UMILIANI Piccola Suite Americana per Quattro Ance - EP JAZZ IN ITALY CETRA, 1960


15/febbraio/1940 (giovedì)
…Sono andato a lezione di armonia dal signor Gigino; egli mi ha detto che se mi procuro dei versi e mi viene in mente un motivo potrei, col suo aiuto, comporre qualche canzonetta e poi portarla da un editore e farla pubblicare.
Le prime volte anche gratis e col tempo potrei anche guadagnare; comporre musica mi piacerebbe e, se riesco, da grande, oltre all'altre mie occupazioni, questa sarebbe quasi un divertimento e mi apporterebbe, ripeto se riuscissi, un discreto guadagno...” 


Questo, all’età di quattordici anni, annotava sul suo diario Piero Umiliani, uno dei più curiosi musicisti del ‘900, uno tra i più celebri compositori di colonne sonore note in tutto il mondo, un pianista elegante e di talento, un uomo intelligente e modesto che è stato, come tanti, prima un ragazzo con i suoi sogni.


Piccola Suite Americana per Quattro Ance è la prima “musica per immagini” di Umiliani (più conosciuto per la colonna de “I Soliti Ignoti” e, ancor di più, per la celebre Mah-Na’ Mah-Na’), e nasce per un documentario girato nel 1955 dai fratelli Taviani, I Pittori della Domenica. Il «piccolo capolavoro» è stato in seguito più volte ri-arrangiato ed inciso solo nel 1960, grazie all’interessamento di Piero Novelli e Nicola Cattedra, sul 45 giri della “mitica” serie Jazz in Italy della Cetra.


Questa suite, eseguita da Baldo Maestri al clarinetto, Marcello Boschi al sax alto, Gino Marinacci al sax baritono e Marcello Cianfanelli (#2 e #4) alternato con Ivan Vandor al sax tenore, è forse uno dei capitoli meno conosciuti della musica di Piero e conferma, oltre il coraggio di affrontare il “tema” attraverso forme inusuali, la volontà di affrancarsi da subito dalla consueta matrice jazz americana di Umiliani.



Jazz In Italy Vol.2


Label: CETRA
Catalog#: EPD 51
Format: EP

Recorded in Rome 1960, November 31



Baldo Maestri (cl),
Marcello Boschi (alto sax),
Gino Marinacci (b. sax)
Marcello Cianfanelli (tenor sax #2 e #4)
Ivan Vandor (tenor sax #1 e #3)



Tracklisting:

1.   Charleston – 1:35 
2.   Blues Passacaglia – 4:30



3.   Slow – 2:35
4.   Boogie-Woogie _ Invenzione a 4 Voci – 2:30



8 commenti: