domenica 30 novembre 2014

LooP _ Frederic Rzewski - The People United Will Never Be Defeated

36 VARIAZIONI SUL TEMA: “EL PUEBLO UNIDO JAMAS SERA VENCIDO”


Ogni tanto mi ritrovo,
smarrito in qualche spazio che non somiglia nemmeno lontanamente a come lo avevo immaginato

perso tra i riflessi del passato,
le azioni convulse del presente
ed appena qualche flash in futurama.


Ogni tanto mi perdo,
a rincorrere la vita su una ruota di plastica,
le emozioni scandite e ripetute come in una posologia antibiotica.

Ma almeno non mi vendo per una manciata di noccioline,
preferisco spaccarmi le unghie, io,
al limite scelgo di farmi scoppiare il cuore.


Perso...
ogni tanto mi perdo,
e poi mi ritrovo piangendo a guardare me stesso dal di fuori della gabbia.

E per questo sono vivo,
nonostante il cigolìo.


LooPlùup› [s.ingl. "cappio", usato in it. come s.m.] [LSF] 
- Nome di oggetti o strutture schematizzabili come linee chiuse o anelli.  
- Insieme di istruzioni che, all’interno di un programma, viene ripetuto ciclicamente fino al conseguimento del risultato voluto

*****************
Art by José Muñoz
********************************


Credits:

Label: Edizioni Cultura Popolare
Catalog#: VPA 114
Format: LP
Country: Italy
Recorded at REGSON Studio (Zanibelli's studio), Milan
Released 1977, Feb 10th


Frederic Rzewski (piano)

Tracklist :


The People United Will Never Be Defeated - 22'27"



The People United Will Never Be Defeated - 24'34"


******************
I would like to dedicate this post to my friend Pierre Crépon,
with a enormous delay, 
but with the highest respect for his passion!


6 commenti:

  1. I have the Ursula Oppens performance on Vanguard and have always wondered what Rzewski himself would do with it. Many thanks for the chance to find out.

    -Brian

    RispondiElimina
    Risposte
    1. It would be great if you share also your Ursula Oppens performance: you could put here the link

      Cheers
      FF

      Elimina
  2. Che piacere, i tuoi post mi mancavano. Alessandro

    RispondiElimina
  3. Many thanks for this post. Rzewski is a phenomenal pianist and the opportunity to hear him play his best-known work is fascinating. Thankyou!

    RispondiElimina